Sabato 28 ottobre i due bravi giovani tiratori momò Brian May e Martino Broggi, accompagnati da Robert Maier e Edi Cattaneo, si sono recati a Thun per partecipare alla finale svizzera individuale dei giovani e dei veterani (JUVE). Essi si sono qualificati tra i 350 migliori giovani di tutto il Paese. 100 tiratori alla volta hanno sparato la gara di 20 colpi, giovani e veterani insieme, per un totale di circa 490 tiratori. Purtroppo Brian (173 punti su 200) e Martino (179/200) non sono riusciti a entrare nella finalissima (punteggio minimo per l’accesso 187/200), per la quale si qualificano solo i migliori 12 giovani con Fass 90. Complimenti in ogni caso e grazie agli accompagnatori!
Nadia Pellegrini 3 novembre 2017

Categorie: Press