L’ultimo fine settimana di luglio si è tenuto presso lo stand di tiro dei Civici Carabinieri il 19° match luganese a terra. La competizione vede la partecipazione di numerosi tiratori, provenienti anche da fuori cantone e talvolta persino da altri Paesi europei, che si sfidano al fucile a 300 e a 50 m. La gara consiste in 60 colpi, abitualmente sparati in 3 serie da 20. 13 tiratori de La Mendrisiense hanno preso parte a questo match. Per quanto riguarda il 300 m, nella categoria A (carabina) il miglior tiratore a livello individuale è Giordano Pagani che si è classificato 19° su 67 tiratori con 569 punti su 600. 21° Franco Moriggia, anche lui con 569 punti, 27° Franco Malagoni (565 punti) e 40° Guido Antonello (558 punti).
Nella categoria D (Fass 57 03) il miglior tiratore momò è Gabriele Tela, 8° con 553 punti. In seguito abbiamo Sergio Rusconi 16° (541 punti) e 35° Erwin Kurzo (511 punti). Gli altri tiratori appartengono alla categoria E (Fass 90, moschetti e Fass 57 02): qui troviamo François Dubey al 2° posto con 544 punti e Robert Maier al 3° con 539 punti! Seguono Corrado Forte 8° con 530 punti, 10° Mauro Macchi con 529 punti, Irene Sacchetti 13a con 525 punti e Silvia Cremasco 21a con 511 punti. Sono state stilate anche delle classifiche individuali specificamente per i tiratori veterani: nella carabina, Giordano Pagani è 6° su 26 tiratori, seguito da Franco Moriggia 7°, Franco Malagoni 9° e Guido Antonello 15°. Per le categorie D e E la classifica veterani è mista e vede François Dubey 8°, seguito da Sergio Rusconi 9°, Corrado Forte 14° e Erwin Kurzo 22°. A livello di gruppo (costituito da tre tiratori di una società), per la categoria A abbiamo 6° Penate, formato da Giordano Pagani, Franco Moriggia e Guido Antonello, con 1696 punti. Per le categorie D e E, troviamo il gruppo Momò 2 (Gabriele Tela, François Dubey e Sergio Rusconi) al 4° posto e il gruppo Momò 1 (Robert Maier, Corrado Forte e Mauro Macchi) all’8° posto. Per quanto riguarda invece il Piccolo Calibro (50 m), abbiamo 39° Guido Antonello con 573 punti, 41° Simone Aostalli con 571 punti e 44° Fabio Sassi con 564 punti. Anche qui c’è una classifica speciale per i veterani ed essa vede Guido Antonello al 6° posto. 6° pure il gruppo San Giorgio, formato da questi tre tiratori.
Nadia Pellegrini 18 agosto 2017

Categorie: Press