Ha fatto ancora una volta faville il tiratore momò Eros De Berti. Ai campionati svizzeri
svoltisi a Thun Guntelsey ha aggiunto un meraviglioso oro alla sua già ricca
collezione: si è infatti imposto nel programma pistola standard 25 m (4 serie da 5
colpi in 150 secondi, 4 serie da 5 colpi in 20 secondi e 4 serie da 5 colpi in 10 secondi
su bersaglio precisione) con un totale di punti 562/600. Questo bellissimo successo è
stato per lui una rivincita: il giorno prima, nella pistola sport 25 m, si era purtroppo
lasciato scappare un altro oro, sfuggitogli di mano all’ultima serie.
Due altri mendrisiensi hanno preso parte, insieme a Eros, al programma pistola
sport: Bernardo Bernaschina – già abilissimo tiratore alla carabina – si allena con la
pistola solo da due anni con già notevole profitto, e Mauro Macchi, tiratore
altrettanto poliedrico, attivo anch’egli a tutte le distanze, che ha sottolineato:
«Gareggiare a Thun mette grande pressione, ma è veramente un’esperienza
fenomenale!».
Nadia Pellegrini
17 settembre 2021

Eros primo a Thun
Eros oro a Thun
I tre Moschettieri