Molto bene anche i giovanissimi

Alla Maestria Pistola Aria Compressa, gara internazionale tenutasi recentemente a Lugano, si è messo nuovamente in evidenza l’abilissimo tiratore momò Eros De Berti che, con una prestazione caratterizzata da una costanza pressoché perfetta (97 – 95 – 95 – 95 alla Maestria, 92 – 94 alla serie “Ticino” e 95 – 95 alla serie “Tazzino”), ha chiuso al primo rango e si è laureato Re del Tiro con davvero molto buoni 758 punti, aggiudicandosi la Pistola Morini CM 200 El. Anche la giovanissima Elena Angemi (classe 2007) ha fornito un’ottima prestazione totalizzando 358 punti e piazzandosi al 33° rango nella classifica generale della Maestria. Per Andrea Della Bella (anche lui classe 2007) 53° posto con 348 punti. Più distanziati gli altri momò Giuseppe Libertino, Maurizio Mongillo, Paolo Colombo, Mauro Macchi e il giovanissimo Luca Libertino. Hanno gareggiato in appoggio Guido Robbiani, Simone Stefanini e Franco Mombelli, chiudendo rispettivamente al 25°, al 29° e al 39° rango. Nella serie di 20 colpi “Ticino” meraviglioso 3° rango per Elena Angemi con 188 punti! Molto buoni anche i 178 della sorella Elisa (classe 2011!), immediatamente seguita da Janek Lehmann (classe 2008) con 176 punti. Nella serie “Tazzino” ancora belle cose da parte di Elena Angemi che totalizza 182 punti e ottiene il 16° rango, tallonata anche qui dalla sorella Elisa che ottiene 178 punti. Più indietro Janek Lehmann con 161 punti. Rileviamo ancora che Elena ha concluso con un veramente meritevole di lode 15° rango nella classifica “Re del Tiro” con un totale di 728 punti!

Nadia Pellegrini
28 febbraio 2020

Categorie: News - novità