Si è conclusa lo scorso fine settimana la Festa Federale di Tiro della Gioventù, tenutasi nel canton Turgovia. I giovani tiratori momò non si sono lasciati sfuggire l’occasione di partecipare a questa festa del tiro a loro dedicata, che si svolge ogni 5 anni. Tutti i giovani mendrisiensi, che hanno gareggiato presso il bello stand di Thundorf, hanno portato a casa un bottino: Andrea Falco (U21) e Guglielmo Tonella (U17) si sono guadagnati la medaglia quintupla, ottenendo il punteggio di corona in tutte e cinque le serie tirate. Aron Bosisio, Alberto Cassani (entrambi U19) e Federico Fracasso (U21) hanno vinto la medaglia tripla, e Rossella Poroli (U19) ha conseguito la distinzione. Anche i monitori hanno potuto tirare una serie prevista per loro: segnaliamo i buoni 93/100 di Brian May, che gli permettono di classificarsi al 35° rango su 606 monitori. 91° rango per La Mendrisiense tra le 274 sezioni classificate. “È stata un’esperienza straordinaria per tutto il gruppo”, ha commentato entusiasta il capocorso Robert Maier. La società si complimenta con i suoi giovani e ringrazia i monitori che li accompagnano con grande impegno.
Nadia Pellegrini
12 luglio 2019