Mercoledì 20 marzo presso la buvette dello stand di tiro di Penate, dopo l’ottima
büseca preparata dalla gerente Manuela, il presidente Athos Solcà ha dato un avvio
brioso all’Assemblea sociale ordinaria facendo risuonare le note della marcia
“Mendrisio”, in segno di ringraziamento alle autorità comunali che sempre sono
vicine e appoggiano la società.
Ha in seguito preso la parola il vicesindaco e capo dicastero Sport e tempo libero
Paolo Danielli, il quale ha rivolto parole d’elogio alla società, che è viva e attiva;
complimento poi ripreso anche dall’altro municipale presente Daniele Caverzasio, il
quale era stato giovane tiratore a Penate.
Un pensiero è stato rivolto ai soci scomparsi nel 2018, che sono stati onorati con un
momento di silenzio: il vicepresidente Edi Cattaneo e i già membri di comitato
Silvano Conconi, Antonio Crivelli e Osvaldo Bianchi.
I capi sezione hanno poi presentato i loro rapporti e ricordato i successi ottenuti,
come ad esempio gli exploits dei giovanissimi all’aria compressa, la promozione della
squadra 300 m in 2a lega, la vittoria di Aostalli e Livi al Tiro del 30° della società di
Bedano, il 4° rango assoluto di Aostalli al Vancouver, le vittorie di Bernaschina a due
tiri amichevoli, il 1° posto di Pagani al Tiro dell’80° della Balernitana, il trionfo momò
al Tiro storico di Airolo, l’argento del gruppo cat D. e il bronzo di Rusconi ai
campionati ticinesi, l’argento di Antonello ai campionati ticinesi veterani, la
partecipazione di Barbara Lupi alla finale pistola 50 m in Surselva e il doppio oro di
De Berti ai ticinesi e agli svizzeri PAC.
Sono pure stati consegnati alcuni premi: a Marco Bosia il bicchiere per il miglior
punteggio a 25 m al Tiro storico di Airolo, a Bernardo Bernaschina il cestone come Re
del Tiro di Mendrisio e per il campionato sociale 300 m e la channe a Simone Aostalli
per il campionato sociale 25 m. Patrick Travella riceverà una distinzione per il suo
enorme contributo all’ottima riuscita della partecipazione a Sportissima.
Il presidente non ha mancato di ringraziare il comitato e in particolare il cassiere, il
quale svolge un immane lavoro, ed ha presentato il nuovo capo stand Tiziano
Mariani.
È stato inoltre annunciato che all’assemblea dei delegati FTST di sabato 30 marzo il
presidente onorario Marco Bosia e l’ex cassiere e socio onorario Pasquale Lucchini
riceveranno una medaglia al merito per il loro trentennale impegno in comitato.
Durante la serata è stato pure possibile provare la nuova divisa sociale; si ricorda ai
soci interessati che non erano presenti che i campioni sono disponibili in sede per
due ulteriori settimane.
Nadia Pellegrini
29 marzo 2019

Categorie: News - novitàPress