Dopo aver vinto i Campionati Ticinesi Individuali Pistola Aria Compressa il 24
febbraio a Lugano, Eros De Berti (Novazzano) si è pure aggiudicato, una settimana
dopo, uno strepitoso oro a Berna ai Campionati Svizzeri nella stessa disciplina,
categoria seniori.
Eros si è qualificato per la finale al 5° rango totalizzando punti 556/600 (6 serie da 10
colpi), e dopo i primi 10 colpi di finale (il cui punteggio viene calcolato coi decimali e
ripartendo da 0) era posizionato momentaneamente al 4° rango. I tiratori
proseguono la finale tirando serie successive di 2 colpi, e ogni volta il tiratore col
punteggio più basso esce dalla competizione. Eros, con piglio tranquillo e sicuro, ha
saputo guadagnare la testa della classifica provvisoria ed ha terminato la gara
addirittura in crescendo. 1° rango, oro e 231,0 il suo punteggio finale, con un
distacco di 3,9 punti sul 2° classificato.
Tiziano Daldini (Villa Luganese, bronzo ai Ticinesi del 24 febbraio) era l’altro ticinese
in corsa per il titolo svizzero seniori. Anch’egli si è qualificato per la finale, al 7° rango
con un punto in meno rispetto a De Berti. Daldini, tradito durante la finale da un
colpo non tirato, ha chiuso all’8° rango e si è aggiudicato il diploma.
Nadia Pellegrini
8 marzo 2019

Categorie: News - novitàPress