Gli istruttori Rino Turatto e Huguette Chavannaz, come pure la Mendrisiense tutta,
sono orgogliosi dei risultati conseguiti dai loro giovanissimi alle Maestrie all’aria
compressa svoltesi di recente a Tesserete, Lugano e Bellinzona.
Elena Angemi (classe 2007) ha totalizzato, rispettivamente a Tesserete e a Lugano,
ottimi 361 e 362 su 400, guadagnandosi due volte la carta corona, e con 180/200 ha
vinto pure il Tazzino. A Bellinzona Elena ha totalizzato splendidi 366/400 vincendo
anche qui la carta corona.
Anche Andrea Della Bella (pure lui classe 2007) si è aggiudicato due carte corona con
343 e 341/400 e il Tazzino con 168/200. A Bellinzona Andrea ha ottenuto di nuovo la
carta corona con 344/400.
Luca Libertino (2005) ha ottenuto anch’egli in tutte e tre le gare la carta corona con i
punteggi molto costanti di 343, 345 e 344/400.
Per la giovanissima Elisa Angemi (2011!) queste Mastrie sono state le prime gare
esterne, ed ha già potuto raccogliere una grande soddisfazione: ella ha infatti vinto a
Tesserete una scatoletta di munizione e una spilla. A Lugano, invece, presa dall’ansia
ha totalizzato 150/200 (limite per il Tazzino 162/200). A Bellinzona Elisa ha ottenuto
punti 152/200.
Il prossimo impegno per questi bravissimi giovani tiratori è in programma a Lucerna
il 17 febbraio. Auguri!
Nadia Pellegrini
08 febbraio 2019

Categorie: PACPress