Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio lo stand di tiro di Penate è stato teatro dello
svolgimento del Tiro Amichevole di Mendrisio. Con ben 235 tiratori a 300 m e 71 alla
pistola si è avuto un record di partecipazione!
Per il 300 m è stato incoronato Re del Tiro il nostro Bernardo Bernaschina (che ha pure
vinto il Tiro Amichevole del Lucomagno tenutosi a Ponto Valentino a fine aprile)! Bernardo
ha totalizzato lo splendido punteggio di 241.8, piazzandosi davanti a Nicola Stempfel e a
Marco Rossi, entrambi della Società Tiratori Santa Maria Iseo-Cimo.
Il regolamento prevedeva anche un concorso gruppi 300 m dedicato ai giovani: pure qui
grande soddisfazione per i momò che, con 694 punti, si sono infatti piazzati al 1° rango con
Florian Maier, Martino Broggi, Andrea Falco e Alberto Cassani, seguiti dai giovani di Ponto
Valentino e di Stabio.
Per quanto riguarda la pistola, troviamo al 13° rango individuale Simone Aostalli, primo tra i
momò.
Le classifiche complete sono visibili sul sito www.mendrisiense.ch.
La Mendrisiense ha avuto il grande piacere di accogliere gli amici della Società Tiratori
Pistola Bregaglia e della Société de Tir Petit-Val del Giura bernese. Il presidente Athos Solcà
ha sottolineato come l’amicizia con i tiratori di Petit-Val sia frutto dell’operato del
compianto vicepresidente Edi Cattaneo. Solcà ha in seguito elogiato il tiratore giurassiano
Donald Gigandet, il quale è partito venerdì da Les Genevez in bicicletta, ha attraversato la
Svizzera passando per Lucerna ed ha valicato il passo del San Gottardo ancora innevato
portando in spalla il suo mezzo di trasporto, giungendo a Mendrisio verso le 15.30 di
sabato dopo aver percorso 350 km!
Gli amici di Petit-Val si sono trattenuti sabato sera a cena per gustare l’ottimo maialino al
forno della gerente Manuela.
La società di tiro La Mendrisiense si complimenta e ringrazia tutte/i le/i partecipanti al tiro
e chi ha collaborato per la sua buona riuscita!
Nadia Pellegrini
18 maggio 2018

Categorie: Press