Giovedì 8 marzo, a seguito dell’ottima cena a base di foiolo preparata dalla nuova
gerente della buvette, signora Manuela Molteni, si è tenuta presso lo stand di Penate
l’assemblea ordinaria de La Mendrisiense, alla presenza di una cinquantina di soci.
Oviedo Marzorini, presidente onorario FTST, ha presieduto l’assemblea in qualità di
presidente di sala. Presente anche il capodicastero Sport e tempo libero Samuele
Cavadini, che ha avuto parole di elogio per la società.
Durante la serata i capi sezione hanno proceduto alla lettura dei rispettivi rapporti di
attività per l’anno 2017. Uno dei temi più importanti è stato però il notevole
avvicendamento in seno al comitato. Marco Bosia ha infatti annunciato la cessazione
della sua attività quale presidente, attività che egli ha svolto con passione per 28
anni. Parimenti lascia il cassiere Pasquale Lucchini, nominato socio onorario, che con
grande abilità ha gestito gli aspetti finanziari della società per ben 33 anni.
Nominato presidente onorario, estremamente commosso, Marco Bosia ha ripercorso
la sua avventura in società, ricordando gli inizi, gli amici scomparsi, l’aiuto ricevuto
negli anni, i lavori di rinnovo, la Festa federale di tiro dei giovani, il centenario e la
Festa cantonale di tiro. Egli ha ringraziato sentitamente i colleghi di comitato, il
Municipio, gli sponsor, gli enti sostenitori e tutti coloro che si mettono a disposizione
della società.
Rileva la carica di presidente Athos Solcà (fu Emilio, che fu presidente prima di
Bosia), che già aveva rivestito la funzione di vicepresidente e che è legato alla
Mendrisiense fin da quando era giovane tiratore a inizio anni 80. Egli ha, fra l’altro,
curato l’organizzazione della Festa federale di tiro dei giovani e la Festa cantonale di
tiro.
Hanno lasciato il comitato anche il segretario Milo Gaffuri, il responsabile Fucile 50
m Fabio Sassi (nominato socio onorario), il responsabile dei tiri militari Davide Rossi
e il membro avv. Ulderico Provini. I nuovi membri sono Jolanda Bernasconi, Gabriele
Tela (figlio dell’indimenticato Aurelio), Giordano Pagani, Giuseppe Libertino e Nadia
Pellegrini.
I revisori Giorgio Carri e Claudio Croci passano il testimone a Simone Aostalli e
Patrick Travella. Moreno Solcà sarà il nuovo capo stand, affiancato da Giordano
Puricelli.
Il neo presidente Athos Solcà ha preannunciato che in settembre la Mendrisiense
sarà presente a Sportissima.
Nadia Pellegrini
16 marzo 2018

Categorie: Press